Inter Club Penisola Sorrentina

Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Inter Club Penisola Sorrentina - Fondazione Facchetti - Giacinto Facchetti - Gianfelice Facchetti

Amici,

desidero presentarVi un’iniziativa di solidarietà a favore della Fondazione Giacinto Facchetti per lo studio e la cura dei tumori O.N.L.U.S.

L’Editoriale Diemme Srl, casa editrice specializzata in editoria di nicchia che ha curato la realizzazione del Libro Storico Ufficiale dell’Inter “Inter, 1908-2008: Un secolo di passione neroazzurra”, affianca la Fondazione Giacinto Facchetti con il progetto “Metti il cancro in fuorigioco…vinciamo la partita più importante!”

Attraverso la vendita dei volumi del centenario, Editoriale Diemme srl, sostiene la Fondazione devolvendo alla stessa parte del ricavato.

L’operazione è realizzata in collaborazione con F.C. Internazionale Spa e Banca Popolare di Milano.


Cultura, storia e passione neroazzurra si uniscono per segnare il goal più bello e importante.


La Fondazione conduce l’attività di ricerca clinico-scientifica nell’ambito della prevenzione, diagnosi e cura di tutte le patologie di interesse oncologico. Obiettivo principale è attivare studi che non rimangano mere indagini di laboratorio ma diventino cure da applicare ai pazienti in tempi brevi. L'impegno è consentire al paziente di essere assistito a 360° in ogni singola struttura oncologica a livello nazionale.


Acquistando alcune copie del libro, a condizioni a Voi riservate, contribuirete a sostenere l’attività di ricerca oncologica.

Gianfelice Facchetti

Fondazione Giacinto Facchetti per lo studio e la cura dei tumori O.N.L.U.S.:
il presente e il futuro della ricerca clinico-scientifica

Le neoplasie rappresentano oggi una delle principali cause di morte nell'uomo e le stime di incidenza sono destinate ad aumentare, per questo è doveroso dedicare risorse e ricerche per lo studio e la cura dei tumori.
In questi anni molto è cambiato nello scenario riguardante l'approccio alle neoplasie. Oggi le difficoltà economiche sono palesi e la ricerca, sviluppata in modo indipendente, è sempre più problematica. Diventa quindi importante che sia resa sempre più trasparente ed organica, sia l'attribuzione dei fondi che le finalità dei singoli progetti di cura e di ricerca medico-scientifica.
Da queste esigenze è nata la Fondazione Giacinto Facchetti per lo studio e la cura di tumori O.N.L.U.S.
La Fondazione volge il suo impegno all'attività di ricerca clinico-scientifica nell'ambito della prevenzione, diagnosi e cura di tutte le patologie di interesse oncologico, dedicandosi in particolare agli studi sull'oncologia gastroenterica, toracica, urogenitale, sui tumori neuroendocrini e sui melanomi.
Nasce il 6 ottobre 2008 per iniziativa del Prof. Emilio Bajetta, Direttore della Struttura Complessa di Oncologia Medica 2 presso la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e di un'equipe di medici oncologi che da anni lavorano al suo fianco. La loro attività li pone a contatto diretto con i pazienti e permette loro di condurre una ricerca che si sviluppa nella pratica clinica quotidiana a partire dai reali bisogni dei malati.
A caratterizzare la Fondazione è l'attività di ricerca clinico-scientifica, avviata e sviluppata al proprio interno in autonomia rispetto a progetti promossi e sponsorizzati dalle aziende farmaceutiche. L'obiettivo è di trasferire i risultati degli studi direttamente, e in tempi brevi, ai pazienti.
Sostenendo la ricerca spontanea intraprende un percorso etico, che dà risposte scientifiche corrette e concrete, evitando di creare false aspettative.
L'impegno della Fondazione è di essere al servizio del cittadino e consentire al paziente di essere assistito a 360° direttamente in ogni singola struttura oncologica a livello nazionale. E' quindi auspicabile potenziare le sinergie tra ospedali e centri di ricerca e favorire una collaborazione finalizzata alla creazione di un servizio di assistenza e cura personalizzato.
Pur essendo giovane dal punto di vista anagrafico la Fondazione è già grande per esperienza scientifica e clinica che deriva da due realtà consolidate, I.T.M.O. (Italian Trials in Medical Oncology) e Ce.Ri.Ca.(Centro di Riferimento per lo Studio e la Cura dei Carcinoidi e dei Tumori Neuroendocrini).
Queste due realtà rappresentano il braccio operativo della Fondazione e il punto di partenza per le attività future.
La Fondazione ha legato il suo nome a Giacinto Facchetti che, nella sua correttezza umana e sportiva, rappresenta al meglio un intento di ricerca spontanea ed eticamente corretta.

Per ulteriori informazioni:

Fondazione Giacinto Facchetti - Tel. 02/23903695 - fondazionefacchetti@alice.it - www.fondazionegiacintofacchetti.it

Editoriale Diemme srl - Tel. 02.46712577 - segreteria@editorialediemme.com - www.editorialediemme.com



 






Fondazione Giacinto Facchetti per lo studio e la cura dei tumori O.N.L.U.S.
Via Ponzio 44 - 20133 Milano
E-mail: fondazionefacchetti@alice.it – Tel. 02.23902509

P.IVA e C.F. 06346340968

© Copyright Inter Club Penisola Sorrentina 2005-2017
webmaster@interclubpenisolasorrentina.it  



Torna ai contenuti | Torna al menu